FEDERICO 1.jpg

VIOLINO

Federico Lorenzon

2017 Laureato (Laurea I° livello) in violino sotto la guida del maestro Michele Lot presso il conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto.
2020 Laureato (Laurea di II° livello – Curvatura solistica) in violino sotto la guida del maestro Glauco Bertagnin presso il conservatorio “Cesare Pollini” di Padova.
Ha frequentato scuole musicali private e pubbliche (Istituto musicale Diocesano, Scuola media L.Stefanini, liceo musicale Manzato, sotto la guida del maestro Claudio Doni e la scuola di musica presso il collegio vescovile Pio X sotto la guida del maestro Francesco Pavan) per poi entrare successivamente al conservatorio
A.Steffani di Castelfranco Veneto sotto la guida del maestro Marina Sarni con la quale ha intrapreso i corsi del vecchio ordinamento. La sua carriera spazia dalla musica classica alla musica moderna. Nell'ambito classico ha partecipato a vari corsi di formazione di alto livello con il maestro Alessandro Perpich e Michele Lot, come
primo violino da fila in ensemble di musica barocca e da camera con il maestro Alberto Vianello e nel repertorio sinfonico, in importanti produzioni sotto la guida del maestro Roberto Zarpellon ed Uroš Lajovic.
Nell'ambito moderno si è distinto con il gruppo progressive rock italiano (repertorio originale di propria produzione) vincendo numerosi premi sia come miglior cantante che miglior gruppo nella band “Quarto Vuoto”. Ha ricevuto inoltre ottimi riscontri dalla critica specializzata estera (Stati Uniti, Francia, Regno Unito) per il lavoro svolto nel progetto progressive rock prima citato sia a livello vocale, sia violinistico che per
la produzione dei testi. Ha partecipato attivamente ad importanti festival come il “Ferrock” di Vicenza (primo classificato) , il “Wodstock” di Abano Terme e “Suoni di Marca” di Treviso.
Ha curato la parte violinistica, vocale e testuale dell' E.P. prodotto nel 2014 con Quarto Vuoto in studio presso “Lost in Space” di Montecchio Maggiore e con mastering presso “Teatro delle Voci Studios” di Treviso.
Nel 2017 (3/03/2017) ha conseguito la laurea di I° livello in Violino sotto la guida del maestro Michele Lot.
Nel 2020 (30/11/2020) ha conseguito la laurea di II° livello di violino al conservatorio di Padova con il Maestro Glauco Bertagnin, partecipa attivamente alle produzioni promosse dal conservatorio come violino da fila. Collabora in prestigiose produzioni con l'orchestra “Regionale Filarmonia Veneta”, “Dolomiti Sinfonia”, “Gaga Symphony Orchestra” e “Francesco De Gregori” ed il trio acustico da lui fondato “All Clichè” con il quale ha inciso l'album “Bianconiglio” e partecipato al “Caneva Music Contest” (primo classificato).
Ha partecipato a manifestazioni culturali letterarie di iniziativa privata presso circoli “Lions Club”, e con il patrocinio del Comune di Treviso presso la “Sala Verde di Palazzo Rinaldi” e nella suggestiva cornice della “Gypsotheca canoviana di Possagno” in collaborazione con Allianz Assicurazioni.
Intensa in questi anni è anche l'esperienza nell'insegamento collaborando con l'accademia “Lizard Mogliano – Noale”, con la “Scuola Tre Molini di Cavriè”, L'istituto “M. Ravel” di “S.Bartolomeo” di Breda di Piave, l'istituto “Musicanto” di Treviso e “l'Istituto Comprensivo di Carbonera” in collaborazione con “'Associazione Musicale Arturo Toscanini”.